www.mat2020.com

www.mat2020.com
Cliccare sull’immagine per accedere a MAT2020

giovedì 20 ottobre 2016

TOUR DATES 20‑25 OTTOBRE 2016, di Zia Ross

TOUR DATES 2025 OTTOBRE 2016



Giovedì 20/10

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
MICHAEL LANDAU GROUP
Ore 21.00 ‑ Ore 23.00

GREENWICH PUB ‑ Via Sant' Andrea, 48 ‑ CURTAROLO (PD)
MARBLE HOUSE
Raccontare, interpretare, sognare, realizzare. Marble House mira a portare in scena storie in musica, attraverso esplosioni sonore e melodie melancoliche, il tutto contornato da liriche romantiche e cambi di tempo frenetici quanto imprevedibili.
Nella stessa serata si esibiranno anche altre band.

TEATRO VENTIDIO BASSO ‑ VIA DEL TRIVIO 44 ‑ ASCOLI PICENO (AP)
PAOLO FRESU
info:  0736/244970 ‑ 0736/298305/6 ‑ Www.Ilteatroventidiobasso.It

TEATRO DELLE ALI ‑ Via Maria Santissima Di Guadalupe ‑ BRENO (BS)
SARAH JANE MORRIS, ANTONIO FORCIONE

ZONA ROVERI MUSIC FACTORY ‑ Via Dell’Incisore, 2 ‑ BOLOGNA (BO)
PAUL GILBERT
PAUL GILBERT Il guitar-hero statunitense in Italia ad ottobre per tre nuove date
Tra i chitarristi più apprezzati della scena heavy metal internazionale, Paul Gilbert arriva in Italia per tre date autunnali con il nuovo album solista I Can Destroy.
Attivo dagli anni ’80, Paul Gilbert è noto soprattutto per aver militato per diversi anni nei Racer X nonché per essere stato tra i membri fondatori dei Mr. Big, che ha abbandonato nel 1996 per dedicarsi principalmente alla sua carriera da solista.
Nel corso degli anni ha inoltre collaborato con Joe Satriani e John Petrucci sul progetto G3, con George Lynch e Richie Kotzen per il Guitar Generation Tour e molti altri ancora. I Can Destroy è il 18° album solista di Paul Gilbert, registrato con la collaborazione del producer Kevin Shirley (Journey, Iron Maiden, Joe Bonamassa) e con il supporto di Freddie Nelson e Tony Spinner alle voci ed alle chitarre, di Kevin Chown al basso e di Thomas Lang alla batteria.
Paul Gilbert è ad oggi considerato uno dei migliori chitarristi del mondo, grazie ad uno stile inconfondibile che nel corso degli anni si è evoluto dall'ultratecnicismo virtuosisitico di stampo anni ’80 utilizzato con i Racer X, alla sfumatura più melodica acquisita nel periodo Mr. Big, fino alla maggiore versatilità stilistica adottata durante la carriera solista, che incorpora anche blues, ritmi latinoamericani e power pop.
Apertura porte h. 20.00
Inizio concerti h. 21.00
Biglietto € 18,00 + prev. / € 20,00 in cassa
Ingresso consentito solo ai possessori di tessera Arci o Uisp


Dal 20 al 22 ottobre 2016

TEATRO ARISTON ‑ Via Matteotti, 107 ‑ SANREMO (IM)
PREMIO TENCO
info: 0184/505011- info@aristonsanremo.com  ‑ www.aristonsanremo.com
gio 20
MOTTA, JAMES SENESE NAPOLI CENTRALE, BOMBINO, NCCP NUOVA COMPAGNIA DI CANTO POPOLARE, PEPPE VOLTARELLI
ven 21
LULA PENA, ENZO AVITABILE, NICCOLÒ FABI, STAN RIDGWAY, GIANLUCA SECCO
VENERDÌ SERA SARÀ PREMIATA "BOMBA INTELLIGENTE", LA CANZONE SCRITTA DA FRANCESCO DI GIACOMO E PAOLO SENTINELLI, E VINCITRICE DEL PREMIO TENCO COME MIGLIORE CANZONE DEL 2016. LA TARGA VERRÀ RITIRATA DA PAOLO E DALLA MOGLIE DI FRANCESCO ANTONELLA CASPOLI. CI SARÀ UN SALUTO VIDEO DA PARTE DI ELIO E LE STORIE TESE CHE HANNO SUONATO E INSERITO IL BRANO NELL'ULTIMO DISCO. E POI CI SARANNO SUL PALCO PER SUONARLA: PAOLO SENTINELLI, ANDREA SATTA, MAURIZIO MASI, ALESSANDRO PAPOTTO, CARLO AMATO E DI FILIPPO CARLO.
sab 22
ASCANIO CELESTINI, BOCEPHUS KING, DIEGO MANCINO, MORGAN, NOEMI, ROY PACI, MAURO OTTOLINI SOUSAPHONIX, MARINA REI, GLI SCONTATI


Venerdì 21/10

ARCI LA LO.CO. ‑ Via Trieste ‑ OSNAGO (LC)
DROPSHARD ‑ ITALIAN PROG NIGHT
info:  039 952 0089 ‑ info@arcilaloco.org  ‑ https://www.facebook.com/arcilaloco/
Ingresso con tessera ARCI
La band milanese dei Dropshard ha all’attivo due album, “Anywhere but Home” e “Silk”, quest’ultimo uscito nel 2014.
Inizio concerto ore 22

TEATRO COMUNALE LE MUSE ‑ Piazza Quattro Novembre, 4 ‑ FLERO (BS)
JUDITH OWEN
info:  030/2563173 ‑ www.teatrolemuse.it
La cantautrice e pianista gallese Judith Owen per molti la versione contemporanea delle grandi cantautrici alla Joni Mitchell o Carole King, paragonabile a Tori Amos
JUDITH OWEN
:: feat. Leland Sklar [basso]
:: feat. Russell Kunkel [batteria]

SALA TEATRO L’OASI ‑ Piazza Vittoria ‑ LOCATE DI TRIULZI (MI)
PER FARE MUSICA SUONA LA PFM '70 '72
I primi album storici della PFM riproposti dal vivo con la band di uno dei fondatori storici della Premiata Forneria Marconi, Giorgio “Fico” Piazza.
Inizio concerto ore 21
Costo biglietto 10 euro

CLUB IL GIARDINO LUGAGNANO  ‑ Via Cao Del Prà, 82  ‑ LUGAGNANO (VR)
PHOENIX AGAIN + ASTROLABIO
Nota: per l’ingresso è obbligatorio tesserarsi al club al costo di 10 euro; in più è previsto un contributo variabile per il concerto. Per tutti i dettagli contattare il Club Il Giardino
Serata per amanti del rock progressivo con due interessanti realtà italiane i Phoenix Again di Brescia che, come dice il loro nome, si sono messi in pista di nuovo dopo alcuni anni dalla fondazione e poi i veronesi Astrolabio della scuderia Andromeda Relix.
Phoenix Again
Nascono con il nome di Phoenix nell’ottobre del 1981 dopo lo scioglimento del Gruppo Studio Alternativo.
Creano e propongono composizioni ricercando nuove sonorità dal genere jazz-rock, progressive e ambient; nei loro concerti live sono supportati da vari musicisti quali: Luca Guizzardi, Angelo Miglioli, Uwe Schliper (keyboards); Aldo Miglioli (mixer); Paolo Mariotto, Luca Bergamaschi (basso); Bruno Peli (vocal, guitars, traduttore dei testi); Giacomo Forbice (electric guitar). Nel 1986, con l’arrivo di Emilio Rossi (keyboards e mixer) nel gruppo, le composizioni prendono un carattere di genere più sinfonico. Nel 1991 i Phoenix incidono “Alchimie” L’attività live dura fino al 1998i; dopodiché i componenti della band realizzano separatamente altri progetti; Sergio incide “Alma Latina” con Fabio Venturini (produzione Green Movie Group, Milano); Claudio, Antonio e Silvano con la collaborazione di Alex Adu Gyamfi (vocal) incidono “Beginning Of The Game”, riarrangiando vecchi pezzi dei Phoenix.
Il 15 aprile 2007 vengono colpiti da un grave lutto con la scomparsa del fondatore del gruppo, Claudio…
2008: il trio Antonio, Silvano e Sergio si riuniscono per realizzare un CD commemorativo contenente le composizioni nate dal gruppo negli anni ’80 con parti di chitarra eseguite e registrate da Claudio recuperate negli archivi “Phoenix”. L’aggiunta del termine “Again” al nome del gruppo è stata fatta per esigenze di identificazione, con un criterio di significato di continuità relativo a musiche che devono essere divulgate nonostante i tristi fatti che accadono. Gli ultimi lavori in studio sono “ThreeFour” e “Look Out”.
Astrolabio
Astrolabio è un progetto che nasce a Verona sul finire del 2009 dalle ceneri degli Elettrosmog, scioltisi nel 2007 dopo la pubblicazione del concept-album “Monologando”. La musica di Astrolabio si concretizza in un Rock italiano originale dalle tinte “settanta”, vicino agli schemi cari al Rock Progressivo Italiano, accompagnando testi le cui tematiche spaziano con disinvoltura dall’intimismo autoanalitico alla sempre aperta polemica contro le “piccolezze” ipocrite ed illusorie della società e della poitica post-moderne. Ad oggi Astrolabio ha all’attivo una lunga serie di concerti, numerosi festivals ed alcune apparizioni televisive su emittenti locali. Nel 2012 licenzia il CD/demo “Temperato Demo(dé)”. Il 25 Aprile 2014, dopo la firma del contratto con l’etichetta veronese Andromeda Relix ed in collaborazione con la Lizard, è finalmente uscito “L’isolamento dei numeri pari”, prima fatica discografica del gruppo, in lavorazione dalla precedente estate, distribuito in Italia, Europa, U.S.A., Australia e Giappone.
Inizio concerto ore 21.30

ALTROQUANDO ‑ Via Corniani 32 ‑ ZERO BRANCO (TV)
ANATROFOBIA E THE CLUSTER
il ritorno degli Anatrofobia, storico trio elettro-acustico torinese formatosi nei primi anni 90, costituito dai fratelli Alessandro (sax alto, sax baritono e live electronics) e Luca Cartolari (basso elettrico, live electronics, programmazione), e da Andrea Biondello (batteria, percussioni). Il trio propone fin dai suoi esordi una musica disciplinatamente anarchica, densa di rimandi a tradizioni musicali differenti, spesso lontane tra loro: dal punk-hardcore al rock progressivo, dal free-jazz alla musica colta del Novecento, dalla libera improvvisazione alla computer music. Negli anni il trio, per approfondire e coltivare la propria passione, si è trasformato in un vero e proprio laboratorio musicale, aprendosi alle collaborazioni musicali più disparate: dai musicisti estemporanei dilettanti da nada di paese a raffinati orchestrali professionisti: in particolare da Gennaio 2016 Anatrofobia si avvale dell’apporto vocale della cantante Cristina Trotto Gatta. “Echi di King Crimson della fase di mzzo e qualche inquietudine hard-core, ma sembra più lo Stravinskij del l’Histoire du soldat l’orizzonte estetico di riferimento. Pensieri e stratificazioni da assaporare poco alla volta, per scoprire sempre nuovi risvolti” (Recensione di “Tesa Musica Marginale” di Michele Coralli “Altremusiche”).
Aprirà la serata la giovane band trevigiana dei The Clusters, dedita al jazz-rock, tra Herbie Hancock, Billy Cobham e brani propri.
Inizio concerto ore 21.30

CROSSROADS LIVE CLUB ‑ Via Braccianese, 771 ‑ OSTERIA NUOVA (RM)
BLANK PLANET E PERSPECTIVES OF A CIRCLE
I Blank Planet, Porcupine Tree tribute band, tornano sul palco del Cross Roads.
In apertura i Perspectives of a Circle. Nata come Winged Hussars, poi Kingscross, la band romana ha realizzato il suo primo singolo “Fallen Bridge” nel 2014 cambiando poi il suo nome in Perspectives of a Circle. L’anno scorso è uscito album d’esordio “Masks, Faces, Whispers”.
Inizio concerto ore 22
Costo biglietto 10 euro compresa consumazione

TEATRO SOCIALE ‑ Piazza Vittorio Veneto, 20 ‑ PINEROLO (TO)
OSSI DURI
Nati nel 1993, gli Ossi Duri si ispirano alle opere di Frank Zappa per realizzare una mix tra rock, prog e jazz, intriso di sperimentazione. Questa sera presentano lo spettacolo multimediale “L’anima della Folla” con Marco Tardito.
Inizio concerto ore 21.15

CAMPUS INDUSTRY MUSIC ‑ Via Monte Sporno 1/A ‑ PARMA (PR)
PHIL CAMPBELL'S ALL STARR BAND
info:  0521/645146 ‑ 370/3046420 ‑ Info@Campusindustrymusic.Com  ‑ Www.Campusindustrymusic.Com ‑ Www.Facebook.Com/Campusindustrymusic
PHIL CAMPBELL è stato il chitarrista dei MOTORHEAD per 32 anni, con loro ha girato il mondo, venduto milioni di dischi e partecipato da headliner ai più grandi festival hard'n'heavy del pianeta. La grande passione di Phil per la musica l'ha portato a formare la ALL STARR BAND, progetto nato con l'intenzione di portare ai fan i brani storici che hanno fatto grande l'Hard Rock proponendo una scaletta che include i brani dei Motorhead e di alcune delle sue band preferite, tra cui Black Sabbath e Led Zeppelin.

BLOOM DI MEZZAGO ‑ Via Curiel, 39 ‑ MEZZAGO(MI )
GIÖBIA
info: Tel: 039 623853 ‑ 039/6067351 Fax: 039 6022742 ‑ www.bloomnet.org ‑ www.facebook.com/bloom.mezzago
Psych / space rockers milanesi Giöbia , ora sono in tour in Europa per presentare il loro nuovo album, “Magnifier” dall’etichetta tedesca SULATRON Records.
Affascinati dal versante lisergico dei 60’s, dai mantra esotici , i Giöbia [3] sono un quartetto dalle molteplici sfaccettature con il solo credo di tramutare ogni esperienza sonora in un esperienza psichedelica.
Il nome deriva da una festività pre-cristiana che si celebrava nel nord Italia quando un pupazzo raffigurante una strega veniva bruciato in onore delle forze della natura come rituale propiziatorio.

CRAZY DRIVER ROCK 'N' GRILL ‑ Via Brescia, 1 ‑ VAREDO (MB)
MANDOLIN BROTHERS
info:  0362/582058 ‑ 

VILLA MEDICI ‑ Rocca San Giovanni ‑ LANCIANO (CH)
PAOLO FRESU

NEW SEA LEGEND ‑ Via Del Mare, 1 ‑ LICOLA LIDI-POZZUOLI (NA)
PINO SCOTTO
info:  081/9669884 ‑ 380/3687587
A due anni di distanza da “Vuoti Di Memoria” esce “LIVE FOR A DREAM” (Nadir Music su licenza Valery Records), il nuovo album di PINO SCOTTO. Il disco, disponibile da oggi in digital download, sulle principali piattaforme streaming e nei negozi tradizionali, è composto da 2 inediti e 16 brani live registrati in studio che ripercorrono l’intero percorso musicale dell’artista, dai suoi esordi con i Pulsar, passando per i Vanadium, i Progetto Sinergia e i Fire Trails fino alla sua attuale carriera da solista.

CONTAINER ‑ Via Ischia I‑96 ‑ GROTTAMMARE (AP)
PAUL GILBERT
PAUL GILBERT Il guitar-hero statunitense in Italia ad ottobre per tre nuove date
Tra i chitarristi più apprezzati della scena heavy metal internazionale, Paul Gilbert arriva in Italia per tre date autunnali con il nuovo album solista I Can Destroy.
Attivo dagli anni ’80, Paul Gilbert è noto soprattutto per aver militato per diversi anni nei Racer X nonché per essere stato tra i membri fondatori dei Mr. Big, che ha abbandonato nel 1996 per dedicarsi principalmente alla sua carriera da solista.
Nel corso degli anni ha inoltre collaborato con Joe Satriani e John Petrucci sul progetto G3, con George Lynch e Richie Kotzen per il Guitar Generation Tour e molti altri ancora. I Can Destroy è il 18° album solista di Paul Gilbert, registrato con la collaborazione del producer Kevin Shirley (Journey, Iron Maiden, Joe Bonamassa) e con il supporto di Freddie Nelson e Tony Spinner alle voci ed alle chitarre, di Kevin Chown al basso e di Thomas Lang alla batteria.
Paul Gilbert è ad oggi considerato uno dei migliori chitarristi del mondo, grazie ad uno stile inconfondibile che nel corso degli anni si è evoluto dall'ultratecnicismo virtuosisitico di stampo anni ’80 utilizzato con i Racer X, alla sfumatura più melodica acquisita nel periodo Mr. Big, fino alla maggiore versatilità stilistica adottata durante la carriera solista, che incorpora anche blues, ritmi latinoamericani e power pop.
Apertura porte h. 20.00
Inizio concerti h. 22.00
Biglietto € 20,00 + prev.

MAGAZZINO 33 ‑ Via Portuense, 88 ‑ ROMA (RM)
SO DOES YOUR MOTHER
I So Does Your Mother sono una band Progressive Rock Dance di Roma. I dieci musicisti hanno sviluppato un potente spettacolo live dove le sonorità del Progressive Rock si fondono con il beat della Dance. Il 20 Giugno 2015 è uscito il primo album della band “Neighbours”.


21 e 22 ottobre 2016

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
FABIO CONCATO & PAOLO DI SABATINO TRIO
Ore 21.00  ‑ Ore 23.00


Sabato 22/10

CINEMA ASTRA ‑ Via San Fermo, 4 ‑ CALCIO (BG)
FUFLUNS
METAMORFOSI D'UNO SPAVENTAPASSERI
Il Comune di Calcio (BG) organizza il concerto evento “Metamorfosi d’uno Spaventapasseri”, per la presentazione di due album: “Metamorfosi” di Vincenzo Zitello noto polistrumentista che vanta collaborazioni prestigiose in tutto il panorama musicale e “Spaventapasseri” , l’album di esordio dei Fufluns, super gruppo di progressive rock nato nel 2009 da un’idea di Simone Cecchini (Il Bacio della Medusa), Alfio Costa (Prowlers, Daal, Tilion) e Guglielmo Mariotti (The Watch, La Bocca della Verità, Mr Punch). Lo scopo di questo ambizioso sodalizio artistico è, sin dall’inizio, la realizzazione di un album Progressivo Cantautoriale prettamente “Italian Style” dal titolo “Ascesa e declino d’uno Spaventapasseri”. Dopo vari rallentamenti e assestamenti il gruppo è riuscito a concretizzare il tutto intitolando il lavoro, più semplicemente, “Spaventapasseri”, concept album articolato in 12 brani. La cover dell’album, realizzata da Federico Caprai, rappresenta Nene, uno dei personaggi di cui si narra nell’opera, insieme ai Venti, ai Corvi, ai Gendarmi, agli Aguzzini e, ovviamente, allo Spaventapasseri (leggi la genesi dell’album).
Inizio concerto ore 21
Ingresso gratuito

TEATRO RINA & GILBERTO GOVI ‑ Via Pasquale Pastorino, 23r ‑ GENOVA(GE)
HÖSTSONATEN, THE "CUPID & PSYCHE" LIVE PERFORMANCE + CONSORZIO ACQUA POTABILE (CAP) E ALVARO FELLA
info:  010/7404707 ‑ www.teatrogovi.com ‑ biglietteria@teatrogovi.it
Grande serata all’insegna del progressive rock. Sul palco gli Höstsonaten, capitanati da Fabio Zuffanti, proporranno il loro ultimo lavoro: l’opera prog “Symphony #1: Cupid & Psyche”.
In apertura ci saranno Consorzio Acqua Potabile (CAP) e Alvaro Fella che a breve pubblicheranno l’album “Coraggio e mistero”.
Inizio concerti ore 21

LA NOTTE DEL RICCIO PIZZIANTE ‑ MELFI (PZ)
JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
James Senese, fondatore di uno dei gruppi più originali della scena settantiana italiana, continua il suo viaggio con i Napoli Centrale, oggi formati da Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo alle tastiere. Il 29 aprile è uscito il nuovo album “’O Sanghe”.

CLUB IL GIARDINO LUGAGNANO ‑ Via Cao Del Prà, 82  ‑ LUGAGNANO (VR)
JUDITH OWEN
Nota: per l’ingresso è obbligatorio tesserarsi al club al costo di 10 euro; in più è previsto un contributo variabile per il concerto. Per tutti i dettagli contattare il Club Il Giardino
La cantautrice e pianista gallese Judith Owen per molti la versione contemporanea delle grandi cantautrici alla Joni Mitchell o Carole King, paragonabile a Tori Amos
JUDITH OWEN
:: feat. Leland Sklar [basso]
:: feat. Russell Kunkel [batteria]

CENTRO STORICO ‑ CARPANZANO (CS)
LE ORME
Per festeggiare i cinquant’anni di storia, Le Orme decidono di fare un regalo a tutti i propri fan: un nuovo doppio album e doppio vinile. Una versione rivisitata, italiana ed inglese, con nuovi arrangiamenti, di uno degli album più importanti della carriera: “Felona e Sorona”. La formazione attuale de Le Orme vede Michi Dei Rossi (membro storico della band) alla batteria, Michele Bon alle tastiere, organo hammond, pianoforte e synth, e Fabio Trentini alla voce, basso, chitarra e basso pedale.
Inizio concerto ore 21.30
Ingresso gratuito

CINETEATRO G. FANIN ‑ Piazza Garibaldi 3c ‑ SAN GIOVANNI IN PERSICETO(BO)
LIMITE ACQUE SICURE E TONY PAGLIUCA
Limite Acque Sicure è un progetto nato nel 2005 che ha lo scopo di proporre i brani della grande scena prog italiana anni ’70. Questa sera interpreta il repertorio storico del Banco del Mutuo Soccorso con un ospite speciale: Tony Pagliuca.
Inizio concerto ore 21

BENICIO LIVE GIGS ‑ Via Eligio Porcu 63 ‑ GIAVERA DEL MONTELLO (TV)
MALUS ANTLER
info:  0422/771225 ‑ info@beniciolivegigs.it
Malus Antler è un “PROGetto” musicale creato nel 2012 a Mussolente (VI) da Fabio Bordignon (basso) e Alex Donanzan (chitarra e voce) in seguito ad una loro comune passione per il rock progressivo. Nei brani della band si possono percepire diverse influenze che vanno dalla classica, al jazz fino ad arrivare al rock tradizionale, alla musica orientale e a tendenze contemporanee.
Nella stessa serata Endless Season.
Inizio concerto ore 22
Costo biglietto 5 euro

TEATRO MENTORE ‑ Piazza Giuseppe Garibaldi ‑ SANTA SOFIA (FC)
JAVIER GIROTTO

SPAZIO TEATRO 89 ‑ VIA F.LLI ZOIA 89 ‑ MILANO (MI)
MANDOLIN BROTHERS, RICHARD LINDGREN

DRUSO ‑ Via Locatelli, 17 ‑ REDONA (BG)
PHIL CAMPBELL'S ALL STARR BAND
info:  327/2383355 ‑ 338/9892465 ‑ http://www.drusocircus.it
PHIL CAMPBELL è stato il chitarrista dei MOTORHEAD per 32 anni, con loro ha girato il mondo, venduto milioni di dischi e partecipato da headliner ai più grandi festival hard'n'heavy del pianeta. La grande passione di Phil per la musica l'ha portato a formare la ALL STARR BAND, progetto nato con l'intenzione di portare ai fan i brani storici che hanno fatto grande l'Hard Rock proponendo una scaletta che include i brani dei Motorhead e di alcune delle sue band preferite, tra cui Black Sabbath e Led Zeppelin.

BORDERLINE ‑ VIA G. VERNACCINI 7 ‑ PISA (PI)
PINO SCOTTO
A due anni di distanza da “Vuoti Di Memoria” esce “LIVE FOR A DREAM” (Nadir Music su licenza Valery Records), il nuovo album di PINO SCOTTO. Il disco, disponibile da oggi in digital download, sulle principali piattaforme streaming e nei negozi tradizionali, è composto da 2 inediti e 16 brani live registrati in studio che ripercorrono l’intero percorso musicale dell’artista, dai suoi esordi con i Pulsar, passando per i Vanadium, i Progetto Sinergia e i Fire Trails fino alla sua attuale carriera da solista.

SPAZIOMUSICA ‑ Via Faruffini 5 ‑ PAVIA (PV)
RICKY PORTERA

TRENTINOINJAZZ ‑ Teatro ‑ PERGINE VALSUGANA (TN)
TULLIO DE PISCOPO QUINTET
info:  392/6911279 ‑ http://www.trentinojazz.com ‑ info@trentinojazz.com
Tullio De Piscopo, Paolo Palella, Bruno Manente, Domenico Basile, Luigi di Nunzio, Carlo Salentino
Evento nella rassegna Valsugana Jazz Tour
"Dal jazz al blues con andamento lento"
Batterista, cantautore e percussionista a tutto campo, De Piscopo ha contribuito a esportare nel mondo l'intensità e la vivacità dei suoni napoletani grazie alle sue sonorità jazz e blues, dense di venature africane e latine.
Tullio De Piscopo sarà accompagnato da un quintetto d'eccezione in un concerto dal jazz al blues con andamento lento. Batterista, cantautore e percussionista a tutto campo, De Piscopo ha contribuito a esportare nel mondo l'intensità e la vivacità dei suoni napoletani grazie alle sue sonorità jazz e blues, dense di venature africane e latine. Musicista di calibro e jazzista d'eccezione, vanta prestigiose collaborazioni, grandi successi come cantante e autore, infinite partecipazioni televisive. La capacità di empatia con il pubblico, l'approccio caldo con lo strumento, e la sua generosità sul palco, lo rendono molto amato dal pubblico, che lo segue nelle sue coinvolgenti performances.
Biglietti: euro 20 intero / euro 15 ridotto

BLOOM DI MEZZAGO ‑ Via Curiel, 39 ‑ MEZZAGO(MI )
PAUL GILBERT
info: Tel: 039 623853 ‑ 039/6067351 Fax: 039 6022742 ‑ www.bloomnet.org ‑ www.facebook.com/bloom.mezzago
PAUL GILBERT Il guitar-hero statunitense in Italia ad ottobre per tre nuove date
Tra i chitarristi più apprezzati della scena heavy metal internazionale, Paul Gilbert arriva in Italia per tre date autunnali con il nuovo album solista I Can Destroy.
Attivo dagli anni ’80, Paul Gilbert è noto soprattutto per aver militato per diversi anni nei Racer X nonché per essere stato tra i membri fondatori dei Mr. Big, che ha abbandonato nel 1996 per dedicarsi principalmente alla sua carriera da solista.
Nel corso degli anni ha inoltre collaborato con Joe Satriani e John Petrucci sul progetto G3, con George Lynch e Richie Kotzen per il Guitar Generation Tour e molti altri ancora. I Can Destroy è il 18° album solista di Paul Gilbert, registrato con la collaborazione del producer Kevin Shirley (Journey, Iron Maiden, Joe Bonamassa) e con il supporto di Freddie Nelson e Tony Spinner alle voci ed alle chitarre, di Kevin Chown al basso e di Thomas Lang alla batteria.
Paul Gilbert è ad oggi considerato uno dei migliori chitarristi del mondo, grazie ad uno stile inconfondibile che nel corso degli anni si è evoluto dall'ultratecnicismo virtuosisitico di stampo anni ’80 utilizzato con i Racer X, alla sfumatura più melodica acquisita nel periodo Mr. Big, fino alla maggiore versatilità stilistica adottata durante la carriera solista, che incorpora anche blues, ritmi latinoamericani e power pop.
Apertura porte h. 21.00
Inizio concerti h. 21.30
Biglietto € 22,00 + prev.
Biglietti disponibili su circuito TicketOne


22-23 ottobre 2016

AUDITORIUM CONCILIAZIONE ‑ Via Della Conciliazione, 2 ‑ ROMA (RM)
PAOLO CONTE
info: 899500055 ‑ biglietteria 06/32810333 ‑ www.auditoriumconciliazione.it


Domenica 23/10

BLUE NOTE ‑ Via Borsieri, 37 ‑ Q.Re Isola ‑ MILANO (MI)
YELLOWJACKETS
Ore 21.00

GRAN TEATRO GEOX EX FORO BOARIO ‑ Via G. Tassinari 1 ‑ PADOVA (PD)
EXPLOSIONS IN THE SKY
info:  049/8644888 ‑ www.granteatrogeox.com
Torna in Italia la band post rock statunitense degli Explosions in the Sky con il tour che segue l’uscita del nuovo album “The Wilderness”.
Inizio concerto ore 21.15
Costo biglietto a partire da 20 euro
Biglietti www.zedlive.com

TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA ‑ Largo Respighi 1 ‑ BOLOGNA (BO)
JACK DEJOHNETTE, RAVI COLTRANE
info:  199/107070 ‑ 051/529958 ‑ 051/529014 ‑ Www.Comunalebologna.It

TEATRO DEL POPOLO ‑ Piazza Gramsci, 80 ‑ CASTELFIORENTINO (FI)
PAOLO FRESU, DANIELE DI BONAVENTURA

VILLA VISCONTI BORROMEO ARESE LITTA ‑ SALA DELLA MUSICA ‑ Largo Vittorio Veneto, 12 ‑ LAINATE (MI
ALTERAZIONI 2016: JOHN GREAVES ‑ ANNIE BARBAZZA
info:  339/3942466 ‑ Ufficio Cultura Comune di Lainate 02/93598266 ‑ cultura@comune.lainate.mi.it ‑ https://www.facebook.com/AlterazioniRassegna/
L'Assessorato alla Cultura del Comune di Lainate e l'Associazione Culturale Oneiros Teatro vi invitano ad ALTERAZIONI 2016 Domenica 23 ottobre ‑ ore 17
il concerto di John Greaves con la partecipazione di Annie Barbazza inaugura la 4° edizione di
ALTERAZIONI ‑ rassegna di musiche innovative
Sala della Musica di Villa Litta ‑ Lainate
INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento posti
Compositore, bassista, pianista, cantante, John Greaves, nato nel Galles nel 1950, è stato membro di formazioni leggendarie quali gli Henry Cow, gli Slapp Happy e i National Health. Con l’americano Peter Blegvad e la cantante Lisa Herman ha inciso Kew. Rhone., tra i suoi massimi capolavori. L’album fu registrato negli studi di Carla Bley e Michael Mantler, che fecero anche parte della formazione. Nel periodo in cui fece parte dei National Health, Greaves sostituì Hugh Hopper nei Soft Heap, (Elton Dean, Pip Pyle e Alan Gowen).
La sua produzione da solista include album quali Accident, Parrot Fashion, La Petite Bouteille De Linge, e Songs, dove collaborò come cantante Robert Wyatt. Nel 1986 partecipò ad un tour della Michael Mantler Band, nella quale suonavano anche Jack Bruce (Cream) e Nick Mason (Pink Floyd).
Da segnalare, nella sua copiosa produzione, The Trouble With Happiness, con Sophia Domancich e Vincent Courtois, Chansons, cantato in francese da Elise Caron, e Greaves Verlaine, in cui ha messo in musica alcune poesie del ‘poeta maledetto’.
Per l’etichetta Dark Companion ha recentemente inciso un cd live dal titolo Piacenza.
A soli 23 anni la polistrumentista e cantautrice Annie Barbazza può vantare un curriculum di tutto rispetto. È attualmente in uscita un suo album per la Manticore Records, l’etichetta di Emerson, Lake & Palmer, sotto la produzione di Greg Lake, con ospiti del calibro di Lino Capra Vaccina, John Greaves, Paul Roland e Paolo Tofani. Annie ha suonato e collaborato, tra gli altri, con Bernardo Lanzetti, Greg Lake, John Greaves.


Lunedì 24/10

LA PETRARCA BIRRERIA OSTERIA ‑ Via Petrarca, 1 ‑ LOC. PETRARCA, GRAFFIGNANA (LO)
ANDREA VERCESI "SOLOACUSTICO" LIVE
info:  www.lapetrarca.it ‑ 0371/88897

BIBLIOTECA COMUNALE ‑ Piazza Dalla Chiesa ‑ BOLLATE (MI)
BANAAU
Lunedì 24 ottobre, presso la Biblioteca comunale di Bollate si terrà la presentazione dell’album “The Burial” dei Banaau.
Questa sera i Banaau presenteranno l’album “The Burial” ispirato alla prima parte della Waste Land di T.S. Eliot. Nel corso della serata verrà proposto un ascolto critico dell’album, di cui la band racconterà la genesi e i significati (leggi la genesi del disco)… con qualche novità sui progetti a venire.
Inizio evento ore 20


Martedì 25/10
CAP10100 ‑ Corso Moncalieri, 18 ‑ TORINO (TO)
JUDITH OWEN
info:  011/6603725 ‑ Prenotazionicap10100@Gmail.Com ‑ Www.Cap10100.It
La cantautrice e pianista gallese Judith Owen per molti la versione contemporanea delle grandi cantautrici alla Joni Mitchell o Carole King, paragonabile a Tori Amos
JUDITH OWEN
:: feat. Leland Sklar [basso]
:: feat. Russell Kunkel [batteria]

AZIENDA AGRICOLA CASTELLO DI RUBBIA ‑ Gornji Vrh 40 ‑ SAN MICHELE DEL CARSO (GO)
EVAN PARKER & ZLATKO KAUČIČ
JAZZ & WINE OF PEACE 2016, XIX EDIZIONE
info:  JAZZ & WINE OF PEACE: 347/4421717 ‑ www.controtempo.org
Evan Parker, secondo la rivista americana Down Beat, è il più importante innovatore del sassofono dalla fine degli anni '60. Infatti il suo interesse è incentrato sulla continua esplorazione di tecniche come la respirazione circolare, lo "split tonguing" (una particolare tecnica dell'uso della lingua per staccare le note, l' "overblowing" (il soffiare nello strumento con molta forza), la multifonia e la ditteggiatura incrociata. Parker ha paragonato una esecuzione in solo a una sorta di stato di trance. Ha lavorato, tra gli altri, con Antony Braxton, Paul Bley, Derek Bailey, Tony Oxley, George Lewis, Philipp Wachsmann, Walter Prati, Mario Vecchi, Gavin Bryars, Michael Nyman, Frederic Rzewski, Jah Wobble. Ha fatto più di 150 registrazioni. Da qualche anno ha anche una propria etichetta discografica chiamata PSI.
ore 20.30
Evan Parker (UK) tenor and soprano sax
Zlatko Kaučič (Slovenia) drums, percussion

Nessun commento:

Posta un commento