www.mat2020.com

www.mat2020.com
Cliccare sull’immagine per accedere a MAT2020

giovedì 9 aprile 2015

9 aprile 1969- Il primo concerto dei King Crimson, di Wazza


9 aprile 1969- primo concerto dei King Crimson

Visti gli scarsi risultati ottenuti, e non d'accordo con Robert Fripp per le sue scelte musicali, più sperimentali, Peter Giles, fratello del batterista Mike, lascia il gruppo. Questo piccolo terremoto diede via ad un nuovo progetto, Fripp chiamò Greg Lake, bassista e cantante, e coinvolse anche Ian Mc Donald, dando vita ad un gruppo di quattro elementi (Fripp, Giles, Lake, Mc Donald) con la collaborazione del giovane poeta Pete Sinfield.
Il gruppo si chiude in "clausura" per tre mesi, tutti i giorni provano assiduamente, Sinfield e Mc Donald scrivono il brano "In The court of the Crimson King", da cui verrà tratto il nome della band.
Con questo nome esordiscono ufficialmente dal vivo il 9 aprile 1969 , allo Speakeasy Club di Londra; la band ebbe un riscontro enorme, e si fece un certo nome nel giro. La BBC, sempre attenta alle realtà giovani, invitò il gruppo a registrare quattro brani, per poi trasmetterli nel programma radiofonico Top Gear.


Furono scritturati dal proprietario del Marquee Club, che li fece suonare la prima volta nel maggio 1969 come gruppo di spalla dei più famosi "Steppenwolf". Da questo momento la loro carriera fu un crescendo continuo, e nel corso del 1969 parteciparono al grande concerto dei Rolling Stones all'Hyde Park, davanti a 300,000 persone; furono poi invitati in America, al "Palm Beach Festival", e ottennero un contratto con la Island Record; ad ottobre pubblicarono "In the court of the Crimson King", il resto... è "patrimonio dell'Unesco"!
... di tutto un POP

WK


Nessun commento:

Posta un commento