www.mat2020.com

www.mat2020.com
Cliccare sull’immagine per accedere a MAT2020

sabato 16 gennaio 2016

Le Orme - Teatro Brancaccio 16-17 gennaio 1974, di Wazza


Le Orme - Teatro Brancaccio 16-17 gennaio 1974

Hello, il 16 e 17 gennaio 1974 Le Orme concludevano il loro tour italiano, durato due mesi, con queste due date al Teatro Brancaccio di Roma.
La Philips (casa discografica) decide di pubblicare parte dei due concerti e farne un disco "live". Le Orme erano al top, considerati in Italia al pari di EL&P, ed i loro concerti erano un concentrato di energia e presenza scenica !


Il disco fu chiamato "In Concerto", ma le registrazioni erano al limite del decente, certo non per colpa della band(!!),anzi, la storia (o leggenda) racconta che il gruppo, quando ascoltò le registrazioni, si oppose alla sua pubblicazione. Una registrazione sembra addirittura fatta da un amatore (!!?). L'etichetta discografica, per avere il nulla osta, promise alla band, di fare uscire il disco a prezzo ridotto (cosa che in realtà non fece).
A parte queste disavventure discografiche il disco ha un'importanza storica notevole, fu infatti il primo disco "live", pubblicato da un artista "progressive", e ancora trasmette forti emozioni.
...di tutto un Pop
WK


Tracce
Truck of fire (Part. I) - 17:45
Truck of fire (Part. II) - 5:03
Sguardo verso il cielo - 4:21
Preludio a Era inverno - 5:09
Era inverno - 6:53
Ritorno al nulla - 3:25
Collage (Sigla) - 1:13
Collage - 3:26

Tratto dall'articolo di CIAO 2001



3 commenti:

  1. La suite Truck of Fire era inedita, meritava di essere rifatta un studio

    RispondiElimina
  2. La suite Truck of Fire era inedita, meritava di essere rifatta un studio

    RispondiElimina
  3. Il vinile era di pessima qualità e questo è innegabile.
    Ho ascoltato Le Orme dal vivo in quegli anni e loro sono molto meglio di così anche se mi chiedo come mai negli anni 70 non uscirono live degni di quel nome. Esistono registrazioni buone?
    Ho anche il live pubblicato in vinile dalla Black Widows e anche quesllo ha una scarsa qualità.

    RispondiElimina